• Inglese
  • Tedesco
  • Croato
  • SlFornoo
Top
Percorsi a tema familiare - Experience Krk
fade
12286
page-template-default,page,page-id-12286,page-child,parent-pageid-11659,cookies-not-set,mkd-core-1.1.2,mkdf-social-login-1.2,mkdf-tours-1.3.1,voyage child theme-child-ver-1.0,voyage-ver-1.7,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Percorsi a tema familiare

Lungo le gocce d'oro del tesoro di Krk

Qualcosa da dire anche sugli interessanti percorsi tematici dedicati al tesoro liquido di Krk: l’olio d’oliva. Sentiero tematico Lungo le gocce d’oro del tesoro di Krk è consigliato a tutti coloro che amano camminare attraverso la natura.

Ci sono due percorsi, che sono moderatamente impegnativi, mentre ai visitatori viene raccontata la storia dell’agricoltura dell’isola, di olive, erbe medicinali e tutto ciò che è probabile che incontrino mentre camminano lì. I percorsi non sono eccessivamente impegnativi e sono lunghi 9,5 e 12,5 km che attraversano gli uliveti intorno ai villaggi di Kornić e Vrh.

Il percorso pedonale dello stagno carsico dell'isola di Krk

Sull’isola di Krk ci sono più di 300 stagni più grandi. Nel terreno carsico senza acqua, gli stagni sono un fenomeno inaspettato che conferisce al paesaggio un fascino particolare. Questo sentiero conduce attraverso una parte prevalentemente in legno e rurale dell’isola di Krk, nota come ŠotFornoto. Passa attraverso il doppio stagno di Ormatine, situato accanto alle eccezionali attrazioni naturali – antiche querce lanuginose nella zona di Dolinji Drmun. La prossima fermata sono gli stagni di Menkova nel villaggio di Poljica e due stagni viventi di nome Živa (uno stagno era una fonte di acqua potabile per le persone, mentre l’altro era per il bestiame).

Il sentiero attraversa una foresta ed è facile percorrerlo. Lunghezza del percorso: 6,1 km, durata 2 ore

Sentiero glagolitico

L’alfabeto è senza dubbio uno dei fondamenti chiave della civiltà. Due monaci, Santi Cirillo e Metodio, che furono inviati dall’imperatore bizantino per diffondere il Vangelo tra i pagani dell’Europa centrale e orientale nel IX secolo, erano ben consapevoli di questo fatto. Per assicurarsi che il cristianesimo prendesse davvero piede, escogitarono un nuovo alfabeto: la scrittura glagolitica. Utilizzando forme geometriche e simbolismo teologico la scrittura glagolitica è stata per secoli parte integrante del patrimonio culturale delle isole del Quarnero, in particolare di Krk.

La più antica testimonianza storica, del 1105 d.C., scritta in lingua croata è la lapide di Baška (Bescanuova), scolpita nella pietra. Questo documento storico unico ha ispirato la creazione del sentiero glagolitico.